Verde mela, bosco o smeraldo. La natura sa donarci delle meravigliose sfumature green, perfette anche per il giorno del matrimonio. Un colore genuino e semplice (di natura!) che saprà dare un tocco chic alle nozze celebrate in campagna, sulle colline o in riva al lago.

Questo perché si abbina alla perfezione al bianco e al tortora, elemento fresh tra camelie, rose e gelsomino. Ancor meglio se il vostro matrimonio sarà accompagnato da una filosofia “green”: la visione sostenibile è infatti una scelta di molti futuri sposi che hanno a cuore l’ambiente.

Il tema Greenery può avere anche dei risvolti decisamente eleganti: partecipazioni nelle sfumature più o meno intense, chiusure semplici ma d’effetto in corda, motivi floreali che adornano la carta o le bomboniere. Per quanto riguarda i sweet table, potete adornare con foliage, confetti colorati e, per finire, una torta ricoperta da una deliziosa glassa di zucchero candida ma adornata da elementi naturali.

Da non sottovalutare, inoltre, l’effetto scenico: sottopiatti con foglie, piante aromatiche come centro tavola, tableau di legno e lanterne disposte qua e là. Tutti elementi studiati per un matrimonio dal sapore vintage o boho-chic.

E per chiudere l’ingresso degli sposi: in carrozza, su un calesse o in bicicletta…

Articoli Correlati