Una visione in bilico tra sogno e realtà. La magia di metri e metri di tessuto, voluminoso tulle e corpetti impreziositi da pizzo Made in Italy. Siamo sicure che molte di voi sognano per il matrimonio un abito da sposa a Principessa.

Magico, senza tempo, abbastanza classico da rimanere eterno. Proprio come il bridal dress sfoggiato da Lady D per dire sì.

Sappiamo bene che ha fatto la “storia della moda sposa”: il capo cucito è stato frutto di un’attenta selezione d’immagini cinematografiche, come Il Gattopardo, Via col Vento e Barry Lindon. Il volume è il fulcro di questo abito da sposa che a quell’epoca ha fatto molto discutere ma che ora (sappiamo) ha segnato un “prima e un dopo”.

Oggi gli abiti da sposa a Principessa sono tornati a far sognare, grazie anche a matrimoni come quello di Meghan Markle.

Allora, perché non provare in atelier uno di questi favolosi abiti da sposa? Tulle, ruches architettonici e pizzo prezioso.

Photo in copertina, Google Images

Leggete anche:

Abiti da sposa senza spalline

Abiti da sposa maniche lunghe, modelli 2019

Articoli Correlati

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *